Cerca

India: famigliari Bosusco, felicissimi lo aspettiamo

Cronaca

0

Torino, 12 apr. (Adnkronos) - "Siamo felici, anzi felicissimi. Ora lo aspettiamo presto". Sono le prime parole dei famigliari di Paolo Bosusco, affidate allo zio Ubaldo, alla conferma della liberazione del valsusino che era stato rapito in India. Bosusco questa mattina dopo la liberazione ha telefonato all'anziano padre dicendogli di stare bene.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media