Cerca

Bce: in Eurozona peggiora mercato lavoro, disoccupazione ai massimi

Economia

0

Roma, 12 apr. - (Adnkronos) - "Le condizioni nei mercati del lavoro dell'area dell'euro continunano a deteriorarsi". E' il giudizio della Banca Centrale Europea nel bollettino di aprile, appena diffuso, in cui si segnala come "la crescita dell'occupazione e' rimasta negativa mentre e' proseguito l'aumento del tasso di disoccupazione".

L'Eurotower ricorda come nel quarto trimestre del 2011 l'occupazione e' scesa dello 0,2% sul periodo precedente: in calo anche le ore lavorate, -0,4%. E per il primo trimestre 2012, continua la Bce, "gli indicatori delle indagini segnalano una probabile ulteriore contrazione dell'ooccupazione".

Al top anche il tasso di disoccupazione dell'Eurozona che a febbraio 2012, ricorda la Bce, si e' collocato al 10,8 per cento, un livello superiore di 0,6 punti percentuali rispetto al massimo raggiunto nel maggio 2010".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media