Cerca

Siria: leader Cns, si spara ancora in alcune zone del Paese

Esteri

0

Damasco, 12 apr. - (Adnkronos/Aki) - "Si spara ancora in alcune zone della Siria nonostante l'entrata in vigore del cessate il fuoco". E' quanto ha dichiarato il leader del Consiglio nazionale siriano dell'opposizione (Cns), Burhan Ghalioun, alla tv satellitare 'al-Arabiya'. "L'esercito del regime di Bashar al-Assad - ha precisato - ha aperto il fuoco oggi in alcune zone". Secondo l'oppositore siriano, "abbiamo perso le speranze che il regime voglia rispettare il piano di Kofi Annan".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media