Cerca

Firenze: sparatoria in famiglia, molto gravi marito e moglie

Cronaca

0

Firenze, 12 apr. - (Adnkronos) - Sono molto gravi le condizioni dell'uomo di 54 anni che al culmine di una lite ha sparato alla moglie 52enne e poi ha rivolto contro di se' l'arma, a Calenzano (Firenze). L'uomo e' in prognosi riservata al reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Careggi e verra' operato a breve.

La moglie, anche lei in prognosi riservata, e' in rianimazione al Dea dello stesso ospedale. Fuori pericolo invece la figlia 16enne della coppia, raggiunta da un proiettile vagante: e' stata medicata a Careggi, dichiarata fuori pericolo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media