Cerca

Trasporti: Lai (Pdl), in Sardegna sistema ferroviario fatiscente e con troppi disservizi

Cronaca

0

Cagliari, 12 apr. - (Adnkronos) - Una denuncia sullo stato del sistema ferroviario della Sardegna, in particolare quello del nord-est dell'isola e' stata presentata stamani da Renato Lai (Pdl), Consigliere regionale della Sardegna con una interrogazione al Presidente della Regione e all'Assessore regionale dei Trasporti, nella quale sottolinea i disservizi ferroviari che patiscono, in particolare, i passeggeri della Gallura.

La situazione descritta da Lai ''non e' certamente fra le piu' brillanti. Infatti - spiega - il servizio di trasporto ferroviario per i passeggeri e' sempre piu' scadente e, a fronte di una scarsa qualita' del servizio di trasporto passeggeri offerto, diminuisce il numero degli utenti, i quali preferiscono il trasporto su gomma, con conseguente aggravio di spesa a causa del caro carburante''.

''La tratta piu' colpita dai disservizi e' quella Olbia-Chilivani-Sassari - prosegue - e si lamentano continui e ripetuti ritardi che costringono centinaia di passeggeri a lunghe attese nelle varie stazioni lungo il percorso. Inoltre, ai numerosi ritardi, anche di ore, si aggiunge, talvolta, la soppressione della corsa ferroviaria sostituita dal trasporto su gomma tramite pullman''. ''Alcune corse, quella in partenza da Sassari alle 14,30 e quella che partiva da Olbia alle 14 - precisa il consigliere regionale - sono state soppresse e molti pendolari hanno, di recente, denunciato questa situazione, scrivendo una lettera agli organi competenti e alla rappresentanza politica del territorio''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media