Cerca

India: De Mistura, per liberazione Bosusco non e' stato pagato denaro

Esteri

0

Roma, 12 apr. - (Adnkronos) - "La Farnesina indicava che in quella zona non ci si va, questo veniva raccomandato''. Cosi' il sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura, ospite di 24 Mattino di Radio 24, ha risposto alla domanda se Paolo Bosusco e Claudio Colangelo siano stati imprudenti. ''Bosusco sembra essere molto esperto della zona e sembra conoscere anche la lingua, ma la nostra raccomandazione ufficiale e ufficiosa era di non andarci''. De Mistura ha escluso che per la liberazione di Bosusco sia stato pagato denaro: ''Quando lei tratta con guerriglieri maoisti non si parla di denaro - ha detto - . Ci sono state altre richieste fatte alle autorita' dell'Orissa e loro hanno discusso in maniera efficace. I pirati somali per esempio chiedono denaro, e da parte nostra c'e' la decisione di non pagare''.

De Mistura e' tornato anche sul tema dei due maro', dal 15 febbraio in mano alle autorita' dello Stato del Kerala con l'accusa di avere ucciso due pescatori: ''Loro hanno in mano i militari e la nave. - continua a Radio 24, secondo quanto si legge in un comunicato - Da un punto di vista di principio non bisogna mollare e non molleremo mai. Il precedente sulla giurisdizione e' pericolosissimo per altre nazioni, quindi insistiamo. Se non insistessimo, loro tratterebbero i nostri militari, cosa inconcepibile, come dei criminali comuni che hanno sparato a pescatori inermi. I militari vanno giudicati solo in casa propria, non c'e' un solo caso nella storia in cui questo non e' avvenuto". (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media