Cerca

Sanita': Asl Oristano, attivo ambulatorio per la gravidanza a termine (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Le gestanti, a partire dalla 37esima settimana in poi, salvo diversa indicazione dello specialista o del medico di famiglia, potranno accedere all'ambulatorio della gravidanza a termine senza necessita' di prenotazione nel caso si tratti di prima visita (si procedera' in ordine di arrivo), mentre per i successivi controlli sara' fissato un appuntamento dal personale sanitario.

Occorrera', in ogni caso, presentarsi all'ambulatorio con in mano l'impegnativa del medico curante o del ginecologo e previo pagamento del ticket, a meno che non si benefici di esenzione per reddito o in caso di gravidanza a rischio o oltre il termine. In caso di contrazioni, perdite di sangue o di liquido amniotico, pressione arteriosa elevata o significativa riduzione dei movimenti fetali, la raccomandazione alle gestanti e' di non passare per il Pronto Soccorso, ma di recarsi direttamente al reparto di Ginecologia e Ostetricia, in modo da garantire un intervento piu' tempestivo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media