Cerca

Borsa: europee contratate a meta' giornata, debole Milano (Ftse Mib -0,1%)

Finanza

0

Milano, 12 apr. - (Adnkronos) - Mattinata caratterizzata dalla volatilita' per le piazze finanziarie europee che aprono in rialzo per poi muoversi in ordine sparso. Anche Piazza Affari, positiva in avvio, annulla i guadagni e affronta debole il giro di boa. Secondo il bollettino di aprile della Bce, l'attesa e' che vi sia ora una "graduale ripresa" dell'economia dell'Eurozona per il 2012 grazie a "domanda estera, tassi di interesse a breve termine molto contenuti" e "a tutte le misure adottate". L'inflazione potrebbe collocarsi al di sopra del 2% nel 2012 "soprattutto per effetto dei recenti rincari dell'energia nonche' degli incrementi delle imposte indirette annunciati ultimamente". Sempre secondo la Bce "le condizioni nei mercati del lavoro dell'area dell'euro continunano a deteriorarsi". L'Eurotower prevede anche un "rallentamento graduale" dell'economia cinese che dovrebbe crescere nel 2012 dell'8,2%.

Sempre in termini macro, a febbraio, secondo i dati diffusi da Eurostat, la produzione industriale dell'eurozona ha visto un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente, mentre nell'Ue a 27 paesi e' stato dello 0,2%. Sulla crisi e' oggi intervenuto anche il commissario Ue alla concorrenza Joaquin Almunia, che si e' detto convinto che gli sforzi che stanno facendo Spagna e Italia, di nuovo sotto il tiro dei mercati finanziari, "alla fine pagheranno".

In Italia si e' conclusa con un rialzo dei tassi l'asta dei Btp: il Tesoro ha collocato 2,88 miliardi titoli con scadenza a marzo 2015: si tratta di un valore inferiore al massimo offerto, pari a 3 miliardi. I rendimenti che sono saliti al 3,89%, con un aumento dell'1,13% rispetto alla precedente asta di marzo. E mentre lo spread scende e si colloca intorno ai 363 punti base, a Piazza Affari il Ftse Mib registra un ribasso dello 0,1% a 14.677 punti, mentre l'All Share cede lo 0,18% a 15.646. Nel resto dell'Europa Parigi si posiziona sulla parita' a meta' giornata, Amsterdam -0,52%; Londra sopra la parita'; Francoforte +0,69%; Madrid -1,36%; Lisbona -1,79%; Zurigo +0,28%. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media