Cerca

Puglia: Vendola, oggetto indagine non sono fatti di corruzione

Cronaca

0

Bari, 12 apr. (Adnkronos) - ''Non ci sono fatti di corruzione oggetto di questa indagine, non ci sono dazioni di soldi, nulla di tutto questo''. Lo ha detto poco fa il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, parlando con i giornalisti, a margine di una conferenza stampa sulla questione del piano per la bonifica dell'amianto, a proposito dell'inchiesta della Procura di Bari sul concorso per la nomina del primario di chirurgia toracica dell'ospedale 'San Paolo' del capoluogo che lo vede indagato con l'ipotesi di reato di concorso in abuso di ufficio.

''C'e' un concorso per primario che viene vinto dal piu' bravo - ha ribadito - da uno che oggi ha trasformato un pezzettino dell'ospedale 'San Paolo', di un quartiere difficile di Bari, in un reparto di assoluta eccellenza. Cioe' nell'Italia in cui i concorsi li vincono normalmente i somari raccomandati - ha concluso Vendola - in questo caso lo scandalo e' nel fatto che lo ha vinto il migliore. Non ho quasi nient'altro da aggiungere rispetto ai fatti che parlano da soli''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media