Cerca

Cosenza: proiettile in sede provinciale Pdl

Cronaca

0

Cosenza, 12 apr. (Adnkronos) - Un proiettile calibro 44 e' stato recapitato nella sede provinciale del Pdl di Cosenza, nella buca delle lettere, senza alcun involucro. Lo rende noto lo stesso Pdl. Il grave atto intimidatorio e' stato scoperto dalla coordinatrice provinciale del partito azzurro, Simona Loizzo, che ha denunciato l'accaduto alla polizia.

"La nostra azione politica- ha affermato la coordinatrice provinciale- e' volta alla moderazione ed al superamento delle tensioni sociali, per cui veramente non riusciamo a comprendere il motivo di un astio che si traduce in minacce concrete". Il coordinamento regionale del Pdl, attraverso Giuseppe Scopelliti e Antonio Gentile, ha espresso solidarieta' alla coordinatrice Loizzo e a tutti i dirigenti e militanti di Cosenza.

"In un momento caratterizzato da una grave crisi economica- ha detto ancora Loizzo- e da una percezione dei partiti non positiva da parte dell'opinione pubblica e' doveroso stemperare i toni e non gettare benzina sul fuoco. Spesso- ha aggiunto la coordinatrice provinciale - si confonde il diritto alla critica politica con dichiarazioni ed accuse improvvide e ingiustificate che rischiano di obnubliare la lucidita' di persone disperate. Noi -ha concluso- andiamo avanti per la nostra strada con uno stile permeato da pacificazione sociale e solidarieta', che sono i punti cardinali del nostro programma politico locale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media