Cerca

Sudan: Ashton, profonda preoccupazione per escalation con Sud Sudan

Esteri

0

Bruxelles, 12 apr. (Adnkronos/Aki) - Desta "profonda preoccupazione" l'escalation del conflitto armato che si e' sviluppato nelle zone di confine tra il Sud Sudan e il Sudan, nel cui contesto sono "inaccettabili" sia l'occupazione di Heglig da parte dell'esercito di Juba sia i bombardamenti aerei compiuti dalle forze armate di Karthoum. E' la posizione espressa dall'Alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza comune Catherine Ashton per bocca del suo portavoce.

Da qui l'invito della Ashton a entrambi i paesi a "cessare le ostilita'", ritirando le proprie forze armate all'interno dei propri confini e smettendo di sostenere gruppi ribelli nel territorio dell'altro stato. E' quindi "imperativo" per l'Ue che entrambe le parti "dimostrino il loro impegno a risolvere pacificamente le loro divergenze", alla luce di cui e' "ancora piu' importante" che avvenga "il prima possibile" l'incontro previsto tra i presidenti dei due paesi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media