Cerca

Professioni: Palma (Psicologi), decalogo per coerenza formazione e lavoro

Economia

0

Roma, 12 apr. (Adnkronos/Labitalia) - "E' un'iniziativa frutto di un percorso che ha visto finalmente insieme il Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi, cioe' i rappresentanti della professione, insieme con il mondo accademico per condividere le linee guida relative al percorso formativo dello psicologo, con l'obiettivo di migliorarne la qualita' e stabilire una maggiore coerenza tra la formazione e il mondo del lavoro". Cosi' Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi (Cnop), illustra, a LABITALIA, il 'decalogo' su un nuovo modello di formazione per gli psicologi. Il documento e' stato presentato questa mattina a Roma, al Palazzo dell'Informazione in piazza Mastai, alla presenza di Egle Maria Francesca Parisi, della Direzione generale Risorse Umane e Professioni Sanitarie del ministero della Salute, di Fiorella Giusberti, presidente della Conferenza dei presidi di Psicologia, Roberto Cubelli, presidente Associazione Italiana di Psicologia, di Patrizia Bisiacchi, presidente della Consulta dei direttori dei Dipartimenti di Psicologia, di Raffaele Felaco, responsabile Comunicazione del Cnop, e di Marco Guicciardi, coordinatore del gruppo di lavoro Universita' del Cnop. Con il documento, prosegue Palma, "riteniamo di aver raggiunto un obiettivo importante, elaborando linee guida che naturalmente ora necessitano di un'ulteriore fase operativa di attuazione". Infatti, dopo la presentazione odierna, "seguiranno altre attivita' -spiega Palma- affinche' queste linee guida possano essere recepite dai ministeri competenti, ossia Miur e ministero della Salute, al fine di dare attuazione alle indicazioni contenute nel documento".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media