Cerca

Sicilia: Confartigianato, generosa spartizione fondi distribuiti a societa'

Economia

0

Palermo, 12 apr.- (Adnkronos) - Confartigianato Sicilia critica la "generosa spartizione di fondi distribuiti ad enti e societa' varie" e ritiene "insufficiente il taglio annunciato della spesa di appena il 5 per cento". ''In un periodo di credit crunch, di inadempienze e ritardi dei pagamenti da parte della Pa che stanno determinando nell'isola e nel Paese un vero allarme sociale, appare incomprensibile e negativa la scelta -denuncia Filippo Ribisi, presidente di Confartigianato Sicilia- di destinare somme per 130 milioni di euro a fondazioni, associazioni e consorzi sottraendole allo sviluppo produttivo delle imprese siciliane''.

La Federazione regionale degli artigiani chiede che una parte delle economie prodotte da un taglio pari almeno al 10% delle risorse in favore della cosiddetta tabella ''H'', venga impiegata per il rifinanziamento delle agevolazioni gestite da Artigiancassa. Tali misure hanno, infatti, sostenuto nel periodo 2010/2011 3.200 imprese artigiane per operazioni di importo complessivo di 190 milioni di euro, con investimenti per oltre 210 milioni di euro che hanno limitato la perdita di posti di lavoro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media