Cerca

Radio3: 'In Festival' a Cervia nel fine settimana (4)

Spettacolo

0

(Adnkronos) -

16.50 - 18.00: Teatro. Italianesi di e con Saverio La Ruina.

Musiche originali eseguite da Roberto Cherillo.

Uno spettacolo che nasce da una tragedia inaudita e sconosciuta: alla fine della seconda guerra mondiale, migliaia di soldati e civili italiani rimangono intrappolati in Albania. Con l'accusa di attivita' sovversiva ai danni del regime, la maggior parte viene condannata e poi rimpatriata in Italia. Ma altri, donne e bambini, per la sola colpa di essere mogli e figli di italiani, vengono per decenni internati in campi di prigionia. Come il protagonista che nasce in Albania nel 1951 e vive nel mito del padre e dell'Italia, che raggiunge solo a quarant'anni, nel 1991, dopo la caduta del regime.

Nel Belpaese arrivano in 365, convinti di essere accolti come eroi, ma invece condannati a essere stranieri ovunque, italiani in Albania e albanesi in Italia.

19.00 - 20.30: Concerto in diretta. Matteo Fossi e Quartetto Savinio

A. Dvorak, quintetto Op. 81. Dmitrij Sostakovich, quintetto Op. 57

Matteo Fossi, vincitore di premi importanti e interprete apprezzato in Italia e all'estero, e il Quartetto Savinio, una delle migliori formazioni oggi in circolazione e da piu' parti indicato come erede del Quartetto italiano, si incontrano sulle note di Dvorak e Sostakovich. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media