Cerca

Veneto: parte da Venezia la campagna 'Salva campane' (3)

Cronaca

0

(Adnkronos) - ''Fino a pochi anni fa nessuno si sarebbe sognato di contestare il rintocco dei campanili che scandiva la vita quotidiana - dice Renato Chisso - non nascondo che ho provato un forte fastidio e un certo imbarazzo quando ho letto di queste limitazioni molto restrittivo che umilia e banalizza il lavoro di migliaia di parroci''.

Per Dario Bond ''La proposta ovvia al non buon senso di alcuni funzionari pubblici che hanno pensato di applicare pedissequamente norme che non sanno scindere tra il sacro e il profano. Abbiamo sentito il dovere di ovviare a queste restrizioni nella speranza che si tenga in maggiore considerazione la lunga tradizione veneta''.

Dello stesso avviso Carlo Alberto Tesserin: ''La storia e la cultura del Veneto e di Venezia e' scandita dal suono e dal rintocco delle campane delle chiese. I campanili hanno segnato il ritmo della vita da sempre, sia per situazioni di festa, lutto o di eventi calamitosi. E' vero i tempi sono cambiati ma questo non significa cambiare la nostra storia, le nostre tradizioni''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media