Cerca

Cinema: la Francia torna a Roma con il festival 'Rendez-vous' (3)

Spettacolo

0

(Adnkronos/Cinematografo. it) - In programma anche 'L'enfant d'en haut' di Ursula Meier, con Le'a Seydoux. La neo-diva e' protagonista, al fianco di Diane Kruger e Virginie Ledoyen, di 'Les adieux a' la reine', sontuoso e sensuale affresco della Versailles alla vigilia della rivoluzione, firmato Benoi't Jacquot, film di apertura della 62° edizione del Festival di Berlino. Poi Juliette Binoche e Anais Demoustier, protagoniste nello scabroso film-inchiesta sulla prostituzione giovanile 'Elles', diretto da Malgoska Szumowska.

Ancora dive: Charlotte Rampling e Irene Jacob, al servizio della commedia 'Rio Sex Comedy' di Jonathan Nossiter. A sorpresa un volto italiano: un'inedita Stefania Rocca protagonista di 'The Invader', il film ipnotico e sensuale del videoartista Nicolas Provost. A Guillaume Canet il regista Ce'dric Kahn offre l'occasione di una bella interpretazione nel dramma sociale 'Une vie meilleure', gia' apprezzato allo scorso Festival di Roma. S'insinua sempre tra le pieghe del racconto del presente, il pluripremiato 'L'exercice de l'E'tat' di Pierre Schoeller, indagine sulla politica e il potere, costruita come un thriller e affidata a un ottimo cast dove spicca Michel Blanc.

Per il cinema-contro, invece, spazio al ribelle Mathieu Kassovitz, regista, sceneggiatore, attore del dramma storico 'L'ordre et la morale'. Non manca il cinema di genere con 'Nuit blanche', avvincente poliziesco firmato da Fre'de'ric Jardin. Tra i nuovi volti, inoltre: Louise Bourgoin protagonista di due commedie, 'Un heureux e've'nement' di Re'mi Bezançon e 'L'amour dure trois ans', dove a dirigerla e' il ''caso editoriale'' Fre'de'ric Beigbeder. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media