Cerca

Edilizia: Ance, nel 2011 in Lombardia calo investimenti del 4,6% (6)

Economia

0

(Adnkronos) - Dai dati presentati dall'Ance, emerge infatti che sono fortemente aumentati i ritardati pagamenti della pubblica amministrazione nel settore delle opere pubbliche: l'86% delle imprese del Nord-Ovest ha denunciato un aumento dei ritardi della P.A. nell'ultimo anno e nel secondo semestre 2011, i tempi medi di pagamento dei lavori pubblici hanno raggiunto gli 8 mesi (236 giorni), con punte che superano anche i due anni.

Questi ritardi sono determinati da tre fattori principali: il patto di stabilita' interno, la mancanza di risorse di cassa dell'amministrazione e l'inefficienza burocratica. Tra tutti, il patto di stabilita' interno, indicato come causa di ritardo dal 62% delle imprese, rappresenta il fattore piu' rilevante.

In Lombardia, ammonta a quasi mezzo miliardo di euro l'importo delle risorse da destinare al pagamento di debiti in conto capitale nei confronti delle imprese che gli enti locali hanno in cassa ma che sono bloccati dal Patto. Una situazione inaccettabile in un momento di crisi in cui manca la liquidita' e che mette ulteriormente a rischio la sopravvivenza delle imprese. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media