Cerca

Edilizia: Ance, nel 2011 in Lombardia calo investimenti del 4,6% (2)

Economia

0

(Adnkronos) - In calo anche gli investimenti privati in costruzioni nel non residenziale: -6,2% pari a 6.891 milioni di euro, con un livello di iniziative cantierabili nel comparto che registra il minimo storico. Gli investimenti regionali in opere pubbliche registrano un calo piu' contenuto rispetto al dato nazionale, con un valore nel 2011 di 3.882 milioni di euro, e una flessione del 7,5% in quantita' rispetto al 2010.

Il mercato immobiliare abitativo in Lombardia continua a registrare segni negativi, ad eccezione di alcuni comuni capoluogo: nel 2011 il numero di unita' abitative compravendute e' diminuito del 2,7% su base annua (contro il -2,2% del dato nazionale), confermando il trend negativo in atto ormai dal 2007. In cinque anni (2007-2011) il numero di abitazioni scambiate si e' ridotto di circa un terzo (-33,3%), tornando ai livelli di fine anni '90.

Si conferma dunque la crisi del mercato residenziale nei comuni non capoluogo, che rilevano in Lombardia un'ulteriore diminuzione del 3,8% nelle transazioni effettuate; nei comuni capoluogo, di contro, le transazioni residenziali continuano ad aumentare, sebbene ad un tasso piu' contenuto rispetto all'anno precedente (+0,9% nel confronto con il 2010; +4,9% rispetto al 2009). (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media