Cerca

Palermo: Arico' presenta primi 6 assessori, 'squadra di altissimo livello' (2)

Politica

0

(Adnkronos) - "Credo molto nel 'progetto Arico'' che ci portera' al ballottaggio e per questo motivo ho deciso di metterci la faccia - ha detto Savona, attuale presidente della commissione Bilancio all'Assemblea regionale siciliana ed assessore designato nella Giunta Arico' -. La citta' e' stata distrutta in questi ultimi dieci anni e la fuga del vecchio amministratore e i tentennamenti del commissario che non sa cosa fare hanno aggravato il quadro. Noi aiuteremo Palermo a tornare una citta' normale". "Far funzionare l'esistente" sara', invece, l'impegno di Sebastiano Tusa. "Le risorse sono limitate se non nulle - ha spiegato -. Non si puo' pensare ad un libro dei sogni, ma occorrera' mettere a regime quello che c'e' e che e' stato abbandonato da anni. I cittadini devono riacquistare l'orgoglio di essere palermitani".

L'edilizia scolastica, invece, sara' uno dei temi che Guido Di Stefano, assessore designato dal candidato sindaco Alessandro Arico', vorra' affrontare in caso di vittoria alle amministrative. "Non possiamo sempre contate sulla fortuna per evitare tragedie - ha detto -. Occorre spendere meglio i fondi comunitari, senza rimandarli indietro come e' avvenuto in questi anni". Per l'unica donna designata nella squadra di governo Annalisa Riggio, invece, e' necessario "restituire un ruolo centrale ai cittadini, rilanciando le periferie e dando risposte alle richieste delle fasce piu' deboli della popolazione".

"Ereditiamo una situazione difficile - ha detto Manfredi Leone -, occorrera' ricominciare da zero, mettendo a sistema le risorse esistenti". Per Franco Muscarella "c'e' un gap enorme da recuperare. Un danno tremendo fatto dall'ex sindaco Cammarata e da assessori e consiglieri che oggi si ripresentano sulla scena politica presentandosi come nuovi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media