Cerca

Ferrovie: assessore Campania, obbligo di Trenitalia a effettuare servizi minimi

Cronaca

0

Napoli, 12 apr. - (Adnkronos) - ''Trenitalia ha l'obbligo di effettuare i servizi minimi di trasporto su ferro previsti dal contratto con la Regione". Cosi' l'assessore ai Trasporti e alle Attivita' produttive della Regione Campania Sergio Vetrella in una nota inviata a Trenitalia, nella quale viene ribadito che "l'obbligarieta' e' a tutto il 31 dicembre 2012, termine entro il quale dovranno essere effettuate in tutta Italia le gare pubbliche per l'assegnazione dei servizi, secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria e nazionale".

In particolare Trenitalia dovra' continuare a effettuare regolarmente i seguenti servizi minimi inseriti nell'orario ufficiale, che la societa' ha comunicato alla Regione di voler invece interrompere o ridurre dal 16 aprile prossimo:Benevento-Avellino-Mercato San Severino-Salerno; Benevento-Avellino-Roma; Mercato San Severino-Nocera Inferiore; Benevento-Campobasso; Salerno-Buccino; Napoli Campi Flegrei-Torre Annunziata-Castellammare di Stabia; Salerno-Torre Annunziata-Castellammare di Stabia; Napoli Campi Flegrei-Caserta; Sapri-Paola; Napoli Centrale-Salerno (via monte del Vesuvio); Napoli Gianturco-Pozzuoli.

"L'obbligatorieta' dell'effettuazione di questi servizi, esercitati da Trenitalia in regime di esclusiva - prosegue la nota - e' stata confermata dal recente decreto legge del Governo sulla concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitivita', convertito poi in legge''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media