Cerca

Lega: Mauro non si dimette, espulsa per non aver obbedito a Bossi

Politica

0

Roma, 12 apr. (Adnkronos) - "Il Consiglio Federale all'unanimita' ha decretato l'espulsione dal movimento della stessa senatrice Mauro, ritenendo inaccettabile la sua scelta di non obbedire ad un preciso ordine impartito dal Presidente Federale e dal Consiglio Federale". E' quanto si legge nel comunicato del massimo organo decisionale della Lega Nord, in cui si precisa che Mauro ha respinto la richiesta di dimissioni avanzata dal "presidente Federale, Umberto Bossi, dai triumviri e da tutti i componenti del Consiglio Federale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media