Cerca

Poesia: Stasera il Choice Montale al vicentino Fernando Bandini (2)

Cultura

0

(Adnkronos) - Il Premio, che ha raggiunto prestigio internazionale, si e' associato per molte edizioni alla Fondazione Guggenheim di New York e nel 2003 a universita' e associazioni straniere per il riconoscimento di poeti anche a livello mondiale. La giuria americana, presieduta da sir Stephen Spender e allora formata da John Ashbery, Joseph Brodsky, Derek Walcott, scelse Anthony Hecht, il primo vincitore del Librex Montale International, seguito dal polacco Tadeusz Ro'?ewicz nell'edizione del 2005, dall'autore nord-irlandese Michael Longley e nel 2006 da Eveghenij Evtuschenko.

A partire dal '91, intanto, il Montale di Milano, ha aggiunto alle sezioni del poeta italiano e straniero il riconoscimento "Versi per musica" anche per far rivivere l'antica arte in moderni 'trovatori', maestri di rime e ritmi. Una sezione in cui sono stati premiati Paolo Conte, Francesco Guccini, Lucio Dalla, Franco Battiato, Fabrizio de Andre', Bob Dylan e Ivano Fossati.

Dopo cinque anni d'interruzione per la chiusura della Librex, il Montale e' adesso sotto l'egida di un nuovo logo e finanziatore, Angelo Starinieri, presidente della Choice, che ha confermato la giuria 'storica', formata da Gian Luigi Beccaria, Franco Contorbia, Elio Gioanola e Giovanna Ioli. Cambia cosi' il nome del premio in Choice Montale, ma non la sua tradizione d'eccellenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media