Cerca

Palermo: parcheggiatore abusivo guadagnava 3.700 euro al mese, evasi 90.000 euro

Cronaca

0

Palermo, 13 apr.- (Adnkronos) - Guadaganava 3.700 euro al mese, quando un funzionario statale o un medico. Ma era un parcheggiatore abusivo. Che adesso e' stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Palermo. Un'evasione fiscale da circa 90.000 mila euro complessi su 300.000 guadagnati come contestato dalle Fiamme gialle al parcheggiatore abusivo che si era indebitamente appropriato di un'area pubblica di 500 metri quadrati nel quartiere storico del Borgo Vecchio, in cortile Stecca, e la sfruttava come rimessa con un guadagno totalmente in nero calcolato dai finanzieri in 3.700 euro al mese.

L'uomo, che ha 29 anni, per l'erario risultava nullatenente ma il parcheggio abusivo, che aveva attrezzato con tanto di telecamere di sorveglianza realizzando anche alcuni posti auto recintati e coperti, gli garantiva guadagni consistenti data la posizione centrale, in una zona vicina a uffici pubblici e al centro della citta'. Il parcheggio aveva un vasto giro di clienti abituali ed era stato individuato dalla Polizia e dai vigili urbani che avevano sequestrato l'area e denunciato l'occupante, per avvisare quindi i finanzieri per gli aspetti fiscali del caso. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media