Cerca

Giustizia: Vietti, ripensare radicalmente sistema impugnazioni

Cronaca

0

Roma, 13 apr. (Adnkronos) - ''Credo che tre gradi di giudizio per qualunque tipo di controversia siano un lusso che non possiamo piu' permetterci. Bisogna ripensare radicalmente il sistema delle impugnazioni e poi bisogna eliminare a monte gran parte del contenzioso civile che non puo' essere sopportato dal nostro attuale sistema''. Lo ha detto il vice presidente del Csm Michele Vietti al Gr3. Per quanto riguarda il penale, opportuno per Vietti anche ''un disboscamento radicale di un eccesso di penalizzazione''

Tra i nodi della Giustizia individuati da Vietti nell'intervista al Giornale Radio Rai, ''quello dei tempi e' certamente il problema dei problemi. A questo -ha aggiunto- si aggiunge l'eccessiva farraginosita del nostro sistema processuale''.

C'e' poi ''il tema drammatico della prescrizione, per cui ogni anno 169mila processi penali vanno in fumo'', oltre che '' l'enorme difficolta' nel mettere in esecuzione le sentenze anche quando queste finalmente, dopo tempi biblici, arrivano a sentenze definitive''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media