Cerca

Torino: ferisce fratello al piede con colpo di fucile durante lite, arrestato

Cronaca

0

Torino, 13 apr. (Adnkronos) - Ha ferito con un colpo di fucile il fratello durante una lite. L'uomo, Secondino Falchero, 54 anni di San Maurizio Canavese (To), e' stato arrestato ieri dai carabinieri della Tenenza di Cirie' per tentato omicidio e detenzione di un fucile con matricola abrasa. Secondo la ricostruzione dei militari ieri poco prima di pranzo l'uomo ha litigato per futili motivi con il fratello Luciano di 51 anni nel cortile di casa. La lite era degenerata al punto che il fratello rientrava in casa e poco dopo usciva con un fucile da caccia e gli sparava al piede destro. Poi si allontanava.

A chiamare i soccorsi era stata l'anziana madre: la donna aveva riferito ai carabinieri che intorno alle 12, aveva notato nel cortile della sua abitazione il figlio Luciano sanguinante ma lui non le aveva dato spiegazioni. I carabinieri, dopo aver ascoltato il racconto del ferito all'ospedale di Cirie' (To), hanno rintracciato e arrestato il fratello in aperta campagna a lavorare. L'uomo all'inizio ha negato ogni addebito, ma ha poi confessato quanto accaduto e indicato ai carabinieri dove avesse sotterrato il fucile.

L'arma era avvolta in un paio di pantaloni da lavoro, ancora con all'interno il bossolo esploso contro il fratello: si tratta di un fucile a canne sovrapposte calibro 12, con matricola parzialmente abrasa. Sul pianerottolo antistante l'ingresso dell'abitazione, anche se l'uomo aveva provveduto a ripulire la scena del crimine, in una fessura, durante gli accertamenti, i militari hanno rilevato tracce di sangue.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media