Cerca

Nordcorea: Ashton, lancio missile chiara violazione risoluzione Onu

Esteri

0

Bruxelles, 13 apr. (Adnkronos/Aki) - Il tentativo di lancio del missile a lungo raggio effettuato dalla Corea del Nord e' una "chiara violazione degli obblighi internazionali" sottoscritti da Pyongyang, in particolare quelli stabiliti dalla risoluzione 1874 del Consiglio di sicurezza dell'Onu. Lo ha dichiarato l'Alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza comune Catherine Ashton, dicendosi "profondamente preoccupata dalle azioni pericolose e destabilizzanti intraprese oggi dalla Corea del Nord".

La Ashton ha quindi invitato le autorita' nordcoreane a rispettare gli impegni presi con l'Onu e l'Aiea, chiedendo loro di "atenersi da ogni azione che possa ulteriormente aumentare le tensioni nella regione" e ribadendo la disponibilita' dell'Ue a "continuare a lavorare con i partner internazionali per contribuire a perseguire una pace duratura e stabilita' nella Penisola coreana".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media