Cerca

Nordcorea: Europarlamento, forte condanna atto provocazione

Esteri

0

Bruxelles, 13 apr. (Adnkronos/Aki) - Una "forte condanna" per il fallito lancio del missile a lungo raggio, definito un "atto di provocazione da parte delle autorita' della Corea del Nord", e' stata espressa anche dal presidente del Parlamento europeo Martin Schulz , secondo cui quanto avvenuto e' "un drammatico simbolo della distanza tra la leadership del paese e i bisogni reali della sua popolazione indigente e che soffre la fame".

Da qui l'invito del presidente dell'Aula di Strasburgo a Pyongyang a "cessare il programma di lanci missilistici e rispettare tutti gli obblighi internazionali, in particolare quelli nell'ambito del Trattato di non-proliferazione delle armi nucleari", e a "intraprendere un serio cammino di riforme economiche, politiche e sociali e di riconciliazione regionale".

"Kim Jong-un deve rapidamente abbandonare questa strada preoccupante dell'isolamento internazionale e del confronto", ha quindi concluso Schulz.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media