Cerca

Giglio: parroco apre sito internet per ringraziare passeggeri (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Don Vittorio Dossi, parroco della chiesa di San Pietro Apostolo al Castello dell'Isola del Giglio, che dopo il naufragio ospito' oltre 400 passeggeri, in gran parte stranieri, ha celebrato una messa in suffragio delle vittime a 90 giorni dal disastro della Costa Concordia. "Ricordiamo nella preghiera le vittime -ha detto don Dossi- presso il Signore e la Madonna perche' abbiamo il riposo eterno dopo la sofferenza patita in mare. E' giustamente una tragedia che va ricordata nella preghiera dei gigliesi e dei parenti dei sopravvissuti".

Anche don Vittorio ha raccontato di aver ricevuto almeno una decina di lettere dai parenti delle vittime e dai sopravvissuti. "In particolare le lettere -ha affermato il sacerdote- sono arrivate dalla Germania, dall'India e dagli Stati Uniti e tutte ringraziano per l'accoglienza e la solidarieta' ricevuta. E alcuni chiedono anche le nostre preghiere".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media