Cerca

Contraffazione: Ruffato, Veneto adotta 'modello Padova' per tutela Made in Italy (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - ''Dietro i piccoli prezzi - ha avvertito il comandante Maccani lanciando un appello anche alla responsabilita' dei consumatori - si nascondono grandi crimini''. ''La Regione Veneto ha fatto propria la battaglia a tutela del 'made in Italy''', ha confermato il presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, affiancato dal presidente della commissione Attivita' produttive Luca Baggio e dal vicepresidente della commissione Agricoltura Graziano Azzalin.

''Il Consiglio regionale sta lavorando a una legge - ha annunciato Ruffato - contro le infiltrazioni della criminalita' organizzata in particolare nel settore agroalimentare, maggiormente esposto per la rilevanza che ha raggiunto e per i margini di profitto che e' in grado di sviluppare''. ''Il prossimo passo - ha aggiunto Ruffato - sara' una iniziativa legislativa nazionale che preveda l'obbligo dell'indicazione d'origine delle materie prime che vengono introdotte nel sistema produttivo, rafforzando il marchio 'made in Italy' con l'indicazione della filiera produttiva''. Intanto l'assemblea legislativa regionale ha riunito attorno a un tavolo unico forze dell'ordine, Procura della Repubblica, Camere di commercio e associazioni di categoria, agenzia delle dogane, sindaci e operatori dell'informazione per promuovere il 'modello Padova' e farlo diventare una strategia veneta di contrasto alla cultura dell'illegalita' e a tutela del 'made in Italy'.(segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media