Cerca

Palermo: Lombardo, Costa? Ne' un demone ne' un santo

Politica

0

Palermo, 13 apr. - (Adnkronos) - "Costa? Non e' ne' un demone ne' un santo, quello che era e'. La nostra posizione nei suoi confronti e' mutata perche' lui non ha mantenuto l'impegno di non aprire al Pdl". A dirlo, a Palazzo dei Normanni, e' stato il presidente della Regione siciliana e leader del Mpa, Raffaele Lombardo, a proposito delle amministrative di Palermo, in programma il 6 e il 7 maggio, in cui l'Mpa dopo un iniziale appoggio all'ex presidente del Coni siciliano, Massimo Costa, ha deciso di scendere in campo con un altro candidato, il parlamentare regionale del Fli Alessandro Arico'. La decisione degli autonomisti e' maturata dopo l'appoggio del partito di Alfano al giovane Costa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media