Cerca

Sicilia: D'Alia (Udc), non capisco nervosismo Lombardo

Politica

0

Palermo, 13 apr. - (Adnkronos) - "Non capisco il nervosismo del governatore siciliano Raffaele Lombardo. Che fosse con Arico' non avevamo dubbi. Cio' che gli abbiamo chiesto e' di non usare le strutture e gli assessori regionali per coartare la volonta' degli elettori siciliani e palermitani in particolare". Cosi' il capogruppo dell'Udc al Senato e segretario regionale del partito, Gianpiero D'Alia, risponde al presidente della Regione Sicilia.

"Su questo desideriamo da lui una risposta - continua D'Alia - e, oltre che da lui e dalla sua giunta, la desideriamo in particolare dal suo assessore alla Sanita', Massimo Russo. Non credo sia cosi' difficile per lui ed i suoi 'compagnucci della parrocchietta' dire che non e' loro intenzione alimentare il circuito perverso del voto di scambio".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media