Cerca

Roma: Alemanno, manifestazione a sfregio citta'

Cronaca

0

Roma, 13 apr. - (Adnkronos) - "Rispetto il diritto di manifestare. Invece e' stata fatta una cosa a sfregio di Roma. A farne le spese sono state i cittadini romani che hanno subito un altro blocco del traffico che si poteva evitare". E' quanto ha dichiarato oggi il sindaco di Roma Gianni Alemano, a proposito del corteo organizzato dai sindacati confederati, che si e' svolto a Roma dopo aver siglato l'accordo tra Forestale e Polizia locale per l'attivita' di monitoraggio e controllo del territorio di Roma Capitale.

Ed ha ancora aggiunto il sindaco di Roma: "Si poteva fare una manifestazione statica in una piazza adeguata e con la giusta valutazione del numero dei partecipanti. Le manifestazioni e i cortei, di venerdi', non si devono fare -ha proseguito Alemanno- inoltre c'e' stato un difetto di comunicazione perche' dagli organizzatori era stata prevista la presenza di 5mila persone ed invece ne risultano 25mila. C'e' stata una sottovalutazione da parte della questura e una pretesa, da parte degli organizzatori di far svolgere il corteo di venerdi' quando si poteva fare benissimo domani".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media