Cerca

Islam, al via a Firenze il primo raduno dei dervisci rotanti in Italia

Cronaca

0

Firenze, 13 apr. - (Adnkronos/Aki) - Prendera' il via questa sera a San Casciano Val di Pesa, in provincia di Firenze, il primo raduno dei dervisci rotanti sufi in Italia. Secondo quanto riferiscono fonti della comunita' sufi italiana ad AKI - ADNKRONOS INTERNATIONAL e' previsto l'arrivo nel pomeriggio nella cittadina della provincia di Firenze di circa un centinaio di persone, in buona parte italiani convertiti alla religione islamica e amanti della tradizione mistica. Scopo dell'incontro di oggi, come annunciato anche dal sito 'Sufi.it' e' quello di "imparare le tecniche della danza rotante dei dervisci grazie alla presenza di un maestro sufi indonesiano".

Ospite d'onore dell'incontro e' infatti Sheikh Ahmed Dede, che fa parte della confraternita sufi Mevlevi e dell'Ordine Naqshbandi. Sara' lui a insegnare le tecniche della danza rotante, perche' autorizzato all'insegnamento della danza Mevlevi dal 40esimo gran maestro dell'Ordine Naqshbandi, Shaikh Nazim Adil Al-Haqqani, che vive a Cipro.

"Le meditazioni della tradizione sufi e i canti accompagnati dalla sua voce struggente - si legge nell'invito inviato dagli organizzatori del raduno - uniti alla danza sono un'esperienza di risveglio interiore per toccare quella corda del nostro cuore che troppo spesso nel quotidiano ci dimentichiamo di suonare". I sufi sono infatti i mistici dell'Islam e la danza rotante e' la loro pratica piu' conosciuta in Occidente. La confraternita sufi Mevlevi di Konia, in Turchia, e' stata fondata da Mevlana Jalaluddin Rumi, il grande poeta e mistico vissuto nel 13esimo secolo, il quale e' stato il primo a intraprendere la via dei dervisci rotanti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media