Cerca

Vicenza: azienda in crisi, tenta di spararsi con il fucile in piazza

Cronaca

0

Vicenza, 13 apr. (Adnkronos) - Tragedia sfiorata a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, dove un imprenditore 40enne ha tentato di togliersi la vita in maniera eclatante. Il fatto e' accaduto nella piazza del paese: l'uomo si era recato dal commercialista per fare il punto sull'attivita'; visti i conti, all'uscita, si e' procurato un fucile, si e' recato al centro della piazza e li' si e' puntato l'arma al petto ed ha fatto fuoco.

Il contraccolpo pero' ha spostato la bocca del fucile ferendo l'imprenditore ad una spalla. Non pago di quanto fatto l'uomo ha ricaricato l'arma e tentato nuovamente di uccidersi: il secondo colpo l'ha raggiunto al petto. L'uomo e' ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Vicenza. Sul caso stanno indagando i carabinieri. L'imprenditore gestiva un centro estetico.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media