Cerca

'Ndrangheta: cattura latitante con auto private poliziotti, "servono risorse"

Cronaca

0

Cosenza, 13 apr. (Adnkronos) - "A questa cattura si e' arrivati con una Panda e con le macchine personali dei ragazzi della squadra mobile. Sentiamo molto parlare di 'ndrangheta e criminalita' organizzata pero' poi alle parole devono seguire i fatti. Soprattutto risorse finanziarie. Altrimenti parlare di criminalita' organizzata diventa soltanto un pretesto per mettersi in vetrina". Lo ha dichiarato il sostituto procuratore della Dda di Catanzaro, Pierpaolo Bruni, parlando con i giornalisti a margine della cattura del latitante Franco Presta, scovato ieri sera a Rende dopo tre anni di latitanza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media