Cerca

Lavoro: in Lombardia la Uil propone iniziativa comune con Cgil e Cisl (2)

Economia

0

(Adnkronos) - La Legge prevede poi, tra le altre cose, un accordo tra la Regione e le Parti Sociali per consentire con risorse regionali la formazione continua e l'aggiornamento a quei lavoratori che finora non hanno potuto accedervi (Collaboratori a Progetto, Partite IVA), e per coordinare la formazione finanziata dalla Regione con quella finanziata dai Fondi Bilaterali istituiti da Sindacati e Associazioni degli Imprenditori: indicare i profili professionali richiesti dalle imprese, istituire un sistema di certificazione della professionalita' acquisita, monitorare e controllare la qualita' della formazione erogata.

Su questi temi, concretamente praticabili e negoziabili, la Uil ritiene che ''si debba aprire un confronto di merito tra sindacato e Regione: l'esperienza ci insegna i tavoli regionali possono risolvere questioni concrete anche di grande importanza, se non vengono strumentalizzati come cassa di risonanza per contenziosi di altro livello, che esulano dalle competenze del sindacato lombardo e della regione Lombardia''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media