Cerca

Giustizia: mercoledi' in plenum Csm nomina procuratore Napoli

Cronaca

0

Roma, 13 apr. - (Adnkronos) - Il plenum del Consiglio superiore della magistratura decidera', nella seduta di mercoledi' prossimo, chi sara' il nuovo procuratore della Repubblica di Napoli, posto vacante da dicembre dello scorso anno, quando e' andato in pensione Giandomenico Lepore. La quinta commissione del Csm, per il conferimento degli incarichi direttivi, non ha raggiunto un accordo preventivo, e portera' al vaglio dell'assemblea tre nomi: Giovanni Colangelo, che guida la procura di Potenza, Paolo Mancuso, procuratore a Nola, Corrado Lembo, procuratore a Santa Maria Capua Vetere. In commissione hanno avuto rispettivamente 2 voti il primo, e uno ciascuno gli altri due.

Nel caso della procura partenopea, non e' stato dunque possibile raggiungere l'unanimita' che ha invece contraddistinto la nomina di Giuseppe Pignatone a procuratore di Roma. Ne' sono valse a trovare un accordo le audizioni tenute ai tre candidati dai componenti della Commissione lo scorso 20 marzo: una sorta di 'esame' per acquisire il maggior numero di elementi possibile, con l'obiettivo di arrivare a una proposta unitaria per la gestione di una procura complessa e importante come quella di Napoli.

E un richiamo al Consiglio sulla necessita' di provvedere celermente ''ad adottare le sue decisioni sul conferimento ovvero sulla 'conferma' dei numerosi, importanti incarichi direttivi e semidirettivi tuttora al suo esame", e' arrivato dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che ha presieduto mercoledi' il plenum nel quale e' stato nominato nuovo pg della Corte di Cassazione, Gianfranco Ciani, anche in questo caso con voto unanime.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media