Cerca

Lega: Bruzzone (Liguria), non mi ricandido per decisione presa un anno fa

Politica

0

Genova, 13 apr. (Adnkronos) - Non e' "un passo indietro", dovuto all'apertura dell'inchiesta da parte della Procura genovese sulle vicende della Lega, la rinuncia a ricandidarsi del segretario ligure del Carroccio Francesco Bruzzone, ma il frutto di una decisione presa un anno fa per favorire il ricambio del gruppo dirigente. Lo ha spiegato Bruzzone parlando con i giornalisti questa sera a Genova prima di un incontro pubblico.

"Un gruppo di militanti -ha detto Bruzzone- mi aveva chiesto di fare un passo indietro. Ma era deciso da quasi un anno che non mi ricandidassi, in quanto sono il segretario piu' anziano di tutte le regioni della Padania. Non c'e' quindi -ha sottolineato Bruzzone- nessun passo indietro, c'e' stata la necessita' di tenere la rotta della nave in un mare in tempesta. Se il comandante abbandona la nave nel mare in tempesta la nave va alla deriva. La nave non sta andando alla deriva, domenica 22 aprile ci sara' il congresso e verra' eletta una nuova classe dirigente. A volte bisogna superare con la responsabilita' ogni tipo di emotivita' e di antipatia personale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media