Cerca

Amministrative: Sardegna, termine presentazione liste fissato per il 21 aprile

Politica

0

Cagliari, 13 apr. - (Adnkronos) - Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato la Proposta di legge n. 379 ''Norme urgenti in materia di enti locali'' che ha l'obiettivo chiarire i termini di presentazione delle liste elettorali per le amministrative del 20 e 21 maggio.

Le liste, secondo la legge approvata stamani dall'assemblea sarda, dovranno essere presentate, come termine ultimo, il 21 aprile, e non il 17 come stabilito dal decreto legge 27 febbraio 2012, n. 15, convertito senza modificazioni sia al Senato che alla Camera, che anticipava di 4 giorni, con una norma transitoria, il termine per la presentazione delle liste comunali. Cio' al fine di evitare la coincidenza con le giornate di Pasqua e Pasquetta per il deposito delle liste in occasione del turno amministrativo, fissato nel resto d'Italia per il 6 maggio prossimo. In Sardegna il turno amministrativo e' stato pero' fissato per i giorni 20 e 21 maggio 2012.

Il decreto legge aveva creato grande confusione perche' ne' gli uffici comunali ne' coloro che stanno operando per la presentazione delle liste avevano chiarezza su quale fosse il termine di presentazione delle liste nella nostra regione, tenuto conto, da un lato, della competenza primaria della Regione e dall'altro della ratio della norma approvata con decreto legge dal Governo. Il Consiglio, approvata la norma, e' stato convocato per giovedi' 19 aprile alle 10.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media