Cerca

Protezione civile: Gabrielli, sia una riforma condivisa

Cronaca

0

Roma, 13 apr. (Adnkronos) - ''Il confronto con le Regioni e' molto importante: il mio auspicio e' che si arrivi alla 'registrazione' della legge, che dia una rinnovata capacita' operativa alla Protezione civile, ma sia soprattutto una riforma condivisa''. Lo dice all'Adnkronos Franco Gabrielli, capo del Dipartimento della Protezione civile, commentando il via libera del Cdm in via preliminare alla riforma della Protezione civile, a margine degli Stati generali del Volontariato di Protezione civile, in corso fino a domenica a Roma.

''Mi fanno molto piacere -sottolinea Gabrielli- le parole del presidente Monti su un'apertura di sistema: il governo ha fatto le sue valutazioni, ha tenuto conto delle esigenze ma anche delle possibilita' del sistema. E' uno schema di provvedimento che tiene conto anche delle particolari condizioni che il Paese vive sotto il profilo delle risorse. Mi piacerebbe -conclude il prefetto- che, al di la' delle difficolta', si arrivasse a un testo condiviso''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media