Cerca

Sanita': in Lombardia database pazienti per 7 ricerche, intesa con Medtronic

Cronaca

0

Milano, 13 apr. (Adnkronos Salute) - La maxi banca dati sanitaria della Regione Lombardia, 'cervellone' che contiene la storia clinica (in versione anonima) di ognuno dei 10 milioni di abitanti, 7 campi d'indagine su un gruppo di malattie, una multinazionale Usa che opera nel campo delle tecnologie medico-terapeutiche. Sono gli ingredienti dell'accordo siglato oggi a Milano fra la Regione Lombardia e Medtronic. Obiettivo: sviluppare ricerche su patologie che riguardano l'area della cronicita' e analizzare l'impatto delle cure hi-tech, i costi per il servizio sanitario regionale, l'organizzazione con cui si gestiscono le malattie, la loro epidemiologia. Durata: due anni, in cui verranno sviluppati gli studi avvalendosi del database sanitario regionale.

Ipertensione resistente, sincope, piede diabetico, fibrillazione atriale, patologie degenerative della colonna vertebrale, morte cardiaca improvvisa, scompenso, e ancora gestione del sangue in cardiochirurgia: su questi fronti i svilupperanno le indagini degli esperti per valutare il costo complessivo dei trattamenti nell'ambito della continuita' assistenziale (ospedale-territorio-domicilio), modelli organizzativi e gestionali, percorsi diagnostico-terapeutici.

"Con la nostra infrastruttura digitale su cui abbiamo indirizzato ingenti investimenti in questi anni, oggi la Regione Lombardia puo' disporre di una banca dati sanitaria tra le piu' consistenti al mondo - spiega il Governatore Roberto Formigoni - Questo archivio e' in grado di ricostruire con esattezza, ovviamente tutelando la privacy, la storia clinica dei 10 milioni di cittadini lombardi. Si tratta di un flusso di informazioni, composto da miliardi di record relativi a prestazioni sanitarie (farmaceutica, specialistica ambulatoriale, ricoveri), fondamentale per le decisioni sulla pianificazione e sul controllo del sistema'', sulla base di quanto emerge dal monitoraggio in tempo reale dell'evoluzione dei costi, delle performance delle strutture, gli aspetti epidemiologici, l'efficacia di utilizzo di farmaci e dispositivi. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media