Cerca

Reggio Calabria: Fornero, a sindaco Monasterace abbraccio del governo

Politica

0

Reggio Calabria, 13 apr. (Adnkronos) - "Incontrare oggi il sindaco Lanzetta e' occasione di grande emozione perche' io trovo che lei ha avuto un coraggio straordinario". Il ministro del Lavoro Elsa Fornero ha commentato cosi' l'incontro che ha avuto in Prefettura a Reggio Calabria con il sindaco di Monasterace Maria Carmela Lanzetta, vittima di numerose intimidazioni negli ultimi mesi. Il primo cittadino aveva rassegnato le dimissioni, salvo ritirarle con riserva, in attesa delle risposte da parte dello Stato sui temi che ha sollevato l'intera assemblea dei sindaci della Locride.

"Volevo farle sentire -ha aggiunto il ministro Fornero- l'appoggio mio personale e anche l'appoggio del governo. Anche la mia collega Cancellieri mi ha detto di abbracciarla e quello che le ho dato prima e' l'abbraccio di tutto il governo". Il ministro del Welfare ha aggiunto inoltre che "la cosa importante e' la legalita'. Ho chiesto al sindaco quanto pesa l'illegalita' sulla situazione economica lavorativa, di assenza di lavoro nella regione e lei mi ha detto che e' una percentuale elevata, forse anche oltre il 70%. Questo non e' accettabile. Uno Stato che non e' in grado di imporre la legalita' e' uno Stato che si arrende".

Il ministro ha inoltre affermato che "non e' accettabile che ci siano zone di questo Paese che sono sottratte alla legalita' e dove il sindaco non puo' svolgere il suo lavoro, che e' un lavoro istituzionale al servizio dei cittadini, perche' e' costantemente minacciata". Infine la titolare del dicastero del Lavoro ha detto che e' ferma intenzione del governo combattere con determinazione il fenomeno della illegalita'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media