Cerca

Partiti: Casini, d'accordo con proposta Capaldo

Politica

0

Verona, 14 apr. (Adnkronos) - "Al finanziamento rinuncia di solito chi ha dei soldi in eccedenza, e magari ha provveduto in altro modo a procurarseli. Bisogna essere molto seri su questo". Cosi' il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini risponde ai cronisti che gli chiedono sulle proposte di modifica della legge sul finanziamento ai partiti, in occasione del congresso regionale veneto dell'Udc.

"Io sono d'accordo con la proposta del prof. Capaldo -spiega Casini- che chiede ai cittadini di concorrere in maniera trasparente al finanziamento della politica, con la possibilita' di detrarre fino al 95% di 2 mila euro che un cittadino puo' dare ad un partito. E' una scelta di trasparenza. Naturalmente, quando entrera' in vigore questa proposta parallelamente si dovranno ridurre fino ad azzerarli i contributi ai partiti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media