Cerca

Lecce: rapina in tabaccheria, titolare reagisce e rimane ferito a gamba

Cronaca

0

Lecce, 14 apr. (Adnkronos) - Solo per puro caso non e' finita in tragedia una rapina avvenuta ieri sera verso le 20:35 in piazzale Rudiae a Lecce ai danni di una rivendita tabacchi. Il titolare del negozio e' rimasto leggermente ferito a una gamba da un colpo d'arma da fuoco esploso da un bandito magro, alto circa 1 metro e 85/90, entrato da solo nel negozio con il volto coperto da un passamontagna scuro.

Il malvivente ha chiesto il denaro con accento leccese e poi ha sparato un colpo in aria terrorizzando un commesso e due clienti presenti. Il proprietario della tabaccheria, accortosi di quanto accaduto, uscendo dal retro del negozio ha lanciato uno sgabello contro il rapinatore. Quest'ultimo, vista la reazione, ha esploso un secondo colpo, stavolta all'indirizzo del proprietario, ferendolo leggermente ad una gamba e infine fuggendo senza portare via nulla. Sul posto sono intervenuti i poliziotti delle Volanti della Questura.

All'esterno del negozio altri testimoni hanno dichiarato di aver visto il rapinatore fuggire a bordo di uno scooter guidato da un complice con il viso coperto da un casco integrale di colore bianco con dei disegni. I due sono fuggiti ad alta velocita'. Le indagini sono in corso e gli investigatori stanno seguendo alcune piste, anche con l'aiuto delle riprese del sistema di sorveglianza della tabaccheria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media