Cerca

Legge elettorale: Di Pietro, riforma mantenga assetto bipolare

Politica

0

Genova, 14 apr. (Adnkronos) - La riforma elettorale dovra' garantire un assetto bipolare e tenere conto della proposta referendaria sottoscritta da 1,2 mln di cittadini. Lo ha detto il presidente dell'Idv, Antonio Di Pietro, intervenuto oggi sul tema oggi a Genova in una conferenza stampa. Di Pietro ha spiegato di essere d'accordo con Parisi e Vendola su "una riforma che punti a garantire un assetto bipolare e faccia sapere prima al cittadino quali saranno la coalizione e la leadership". Secondo Di Pietro inoltre "la riforma dovra' partire da quanto sottoscritto da 1,2 mln di cittadini con il referendum".

Il leader dell'Idv ha aggiunto che nella riforma dovra' essere recepito il "corollario etico" proposto da Idv per cui i condannati non dovranno essere candidati in Parlamento, i rinviati a giudizio non dovranno avere incarichi di governo e se durante il mandato sara' raggiunto da provvedimenti dovra' decadere automaticamente. Inoltre non dovranno essere permessi doppi incarichi nel Parlamento, nel Parlamento europeo e nei consigli regionali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media