Cerca

Pisa: Manciulli, gesto gravissimo danneggiamento sede Pd

Cronaca

0

Firenze, 14 apr. - (Adnkronos) - ''Quello che e' successo questa notte e' gravissimo ed inaccettabile. Nessun atto di vandalismo puo' essere giustificato e tanto meno si puo' accettare che partiti politici siano identificati come il nemico da colpire per portare avanti le proprie idee o propositi''. Questa la dura reazione del segretario regionale del Pd della Toscana Andrea Manciulli alla notizia dei danneggiamenti che questa notte sono stati fatti alla sede della Federazione del Partito Democratico di Pisa, constatati questa mattina unitamente a scritte 'No Tav' sui muri dell'edificio.

''La vita democratica di un Paese - continua Manciulli - si fonda sulla dialettica sul merito delle cose, su progetti per il futuro e sull'idea di bene comune; il confronto non deve mai sfociare in atti di violenza o intimidazione. Quello di cui oggi l'Italia non ha bisogno e' il surriscaldamento del clima sociale e politico: e' quindi un dovere di tutti, rappresentanti di movimenti o gruppi politici, quello di abbassare i toni del dibattito pubblico per non fomentare le intenzioni di violenti e facinorosi che cercano solo lo scontro. Occorre serieta' e responsabilita' nelle parole e nei comportamenti di chiunque abbia una carica pubblica, questa e' una fase storica che chiede unita'.

Per questo - conlcude Manciulli - condanniamo nel modo piu' netto questo vigliacco attacco alla nostra sede, e a tutto il Pd di Pisa esprimo la calorosa vicinanza di tutto il partito regionale. Nessuno si faccia intimidire e proseguiamo serenamente il nostro lavoro nell'interesse delle nostre comunita' e nel perseguimento del bene comune''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media