Cerca

Palermo: Costa, io fuori da logiche partitiche che hanno logorato citta'

Politica

0

Palermo, 14 apr. - (Adnkronos) - "Apprezziamo la comprensione da parte del Pdl sulla importanza della civicita' del candidato costa, un candidato che ha dato senso alla centralita' di palermo, fuori da logiche partitiche che hanno logorato nell'ultimo ventennio la nostra citta'". Lo ha detto Massimo Costa, candidato sindaco di Palermo sostenuto da Pdl-Udc-Grande Sud durante la convention organizzata dal Pdl per presentare la lista.

Presente alla manifestazione elettorale anche il leader del Pdl Angelino Alfano. In prima fila, tra gli altri, anche il senatore Simona Vicari, il deputato Enrico La Loggia, i coordinatori palermitani Gianpiero Cannella e Francesco Scoma, il Presidente dell'Assemblea regionale siciliana Francesco Cascio e altri rappresentanti del partito di Berlusconi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media