Cerca

Roma: Nanni (Pd), bene rigetto delibera su dehors e tavolini in centro storico

Cronaca

0

Roma, 14 apr. - (Adnkronos) - "Lo tsunami del tavolino selvaggio che si stava per abbattere sul centro storico al momento e' scongiurato. Ci sollevano ma non ci tranquillizzano la dichiarazioni di sindaco e dell'assessore che asseriscono di aver rigettato una proposta di delibera su dehors e tavolini avanzata da molti consiglieri del Pdl capitolino, novelli avanguardisti della privatizzazione del suolo pubblico piu' che delle liberalizzazioni commerciali. Non si capisce infatti a che gioco stanno giocando maggioranza e Giunta". Lo ha dichiarato il consigliere capitolino del Pd Dario Nanni.

"A quasi tre mesi dalla delibera sui piani di massima occupabilita' - ha aggiunto Nanni - gli atti e le planimetrie che dovrebbero ripristinare ordine e regole e soprattutto restituire suolo pubblico a cittadinanza e turisti non sono stati ancora trasmessi al Municipio. Nelle piazze piu' belle di Roma ad iniziare da piazza Navona tutto e' rimasto com'era. La smettano di prendere in giro i cittadini, e invece di deroghe si applichino regole certe a difesa dei commercianti onesti e dei cittadini che non vogliono vedere gli scorci piu' belli di Roma trasformati in un unico grande suk".

"Se sindaco e assessore tengono al centro storico piu' bello del mondo - ha concluso il consigliere - forniscano al piu' presto atti e planimetrie ai municipi interessati dalla piaga del tavolino e del panino selvaggio. Non vorremmo che la provocatoria delibera dei consiglieri del Pdl sia l'ennesima occasione per lasciare tutto com'e'. Piazza Navona ormai e' in uno stato catastrofico, la sua immagine e' danneggiata ed e' sempre piu' simile con tutto il rispetto dovuto ad un luogo che ha tutt'altro fascino alla piazza Jamaa el-Fna di Marrakech".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media