Cerca

Teatro: Piroso all'Auditorium di Roma con monologo sul calvario di Enzo Tortora

Spettacolo

0

Roma, 14 apr. (Adnkronos) - "Il labirinto: il calvario giudiziario di ET" e' il racconto, sotto forma di monologo, del piu' clamoroso caso di malagiustizia nella storia del nostro Paese. Mercoledi' 18 aprile alle ore 21.00, nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, Antonello Piroso ripercorre la tragica vicenda, che vide protagonista suo malgrado uno dei volti piu' amati del piccolo schermo, Enzo Tortora, inventore tra l'altro di 'Portobello', programma -cult "padre" di tanti format televisivi successivi.

Contro il conduttore si mise in moto una inarrestabile ''macchina del fango ante litteram'' che porto' alla nascita di un vero e proprio circo mediatico-giudiziario. A ritrovarsi alleati sul campo contro Tortora furono infatti i magistrati inquirenti e giudicanti del processo di primo grado (che condanno' Tortora come camorrista), i cosiddetti ''pentiti'' (che a un certo punto arrivarono ad essere addirittura 14) e la stragrande maggioranza dei media, che spesso sposo' le tesi offerte dalla pubblica accusa senza alcun vaglio critico, in qualche caso collaborando anzi a moltiplicare l'effetto perverso dell'iniziativa giudiziaria che, alla fine, si scopri' essere un ''colosso dai piedi d'argilla'', istruita male, gestita peggio.

Enzo Tortora fu assolto in Appello, sentenza confermata dalla suprema Corte di Cassazione, ma nessuno ha mai pagato per lo scempio che fu fatto tra il 1983 e il 1987 della sua immagine, della sua carriera, della sua persona e, infine, della sua stessa vita: un tumore, effetto collaterale della tragedia (''di crepacuore si muore'' scrisse efficacemente Giorgio Bocca), lo stronco' non ancora sessantenne. Il monologo e' una rivisitazione ampiamente riveduta e aggiornata di quello che Piroso realizzo' nel 2008 a VeDro', l'appuntamento annuale del think thank fondato da Enrico Letta. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media