Cerca

Conti pubblici: Zaia, serve strappo su patto stabilita per pagamenti imprese

Economia

0

Treviso, 14 apr. (Adnkronos) - ''Dovremmo riuscire ad arrivare ad uno strappo, rispetto ai pagamenti. Non possiamo avere gente che perde la vita e qualcuno che fa il burocrate e impedisce di intervenire sul patto di stabilita'. La Regione fara' comunque la sua parte''. A dirlo il presidente del Veneto, Luca Zaia, portando l'attenzione sui gesti estremi messi in atto da imprenditori in crisi; il tema, che colpisce specialmente il Veneto, e' affrontato oggi anche dal New York Times e campeggia sulla prima pagina dell'edizione on-line.

''La Chiesa - ha detto Zaia - dovrebbe dire che e' peccato non solo evadere le tasse, ma anche non pagare il conto delle commesse. In ogni caso, come Regione, stiamo lavorando ad un progetto specifico, dentro il decreto sviluppo. Ne parlero' la prossima settimana".

"Non possiamo trascurare questo fenomeno - ha detto Zaia, riferendosi ai suicidi - anche perche' dietro ogni evento cosi' tragico c'e' la dignita' di una comunita', il cui tessuto sociale, economico e imprenditoriale dovrebbe assumersi la propria responsabilita' rispetto a questo fenomeno''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media